Festival dei Saraceni — Koyaanisqatsi Collective

Reinventare l’immagine coordinata di un festival storico e profondamente legato al territorio con la scelta precisa di riprendere nella proposta visiva l’idea alla base del nome: il saraceno come l’altro, lo sconosciuto, l’esotico. Siamo partiti da questo spunto narrativo per elaborare l’identità visiva del festival, stemperandone il carattere accademico, con l’obiettivo di favorire la diffusione ad un pubblico più vasto.